Iscrizioni in Eccedenza

In previsione di richieste di iscrizione in eccedenza, la scuola procede alla definizione di una graduatoria d’ammissione in base ai seguenti criteri: 

CRITERI DI ACCOGLIMENTO DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE A.S. 2022/23

 Delibera del 25 novembre 2021 n.83 del Consiglio d'Istituto

N.

Requisiti posseduti entro il termine di scadenze delle iscrizioni

PUNTI

1

Alunno/a residente a Seregno

100

2

Alunno/a in passaggio dalla sc. Primaria alla sc. Secondaria di 1^ grado dello stesso istituto

50

3

Alunno/a residente nel bacino di utenza della scuola presso la quale si richiede l’iscrizione

25

4

Alunno/a dva riconosciuto da struttura sanitaria pubblica D.P.C.M. 23 febbraio 2006, n. 185 e/o appartenente a famiglia in situazione socio-economica disagiata, con documentazione dei servizi sociali

20

5

Uno/a  o più fratelli/sorelle frequentanti, per l’a.s. di riferimento dell’iscrizione, l’istituto di cui fa parte la scuola presso la quale si richiede l’iscrizione – punteggio unico

15

6

Alunno/a residente fuori bacino (residente a Seregno o non residente) ma accudito da parente, entro il IV grado non convivente, residente nel bacino della scuola presso la quale si richiede l’iscrizione

5

7

Alunno/a residente fuori bacino (residente a Seregno o non residente) con un genitore che lavora nel bacino della scuola presso la quale si richiede l’iscrizione

5

 

A parità di punteggio, per gli alunni fuori bacino si considereranno:

  1. la maggiore viciniorietà alla scuola di competenza (Cadorna, Stoppani, Don Milani)
  2. la maggiore età
  3. il sorteggio

Criteri di precedenza per l’ammissione alle classi prime a tempo pieno - Scuola Primaria 

Se si dovesse rendere necessaria la formazione di sezioni/gruppi a tempo normale (27h) verranno seguiti i seguenti criteri di precedenza per l’inserimento degli alunni nelle sezioni a tempo pieno (40h). 

Coloro che esprimono la propria preferenza per classi ad orario ridotto avranno la priorità.

La precedenza assoluta per il posizionamento della graduatoria è riservata ai bambini che compiono 6 anni entro il 31/12/2022.  


✓ Indipendentemente dalla graduatoria, ha precedenza assoluta il Bambino che compie 6 anni  entro il 31 dicembre 2022 in obbligo scolastico e riconosciuto diversamente abile da struttura  sanitaria pubblica D.P.C.M. 23 febbraio 2006, n. 185 e/o appartenente a famiglia in  situazione socio-economica disagiata, documentata dai servizi sociali attestanti la necessità  del tempo pieno (documentazione da presentare) 

PUNTI

1

Bambino con uno o più fratelli o sorelle già iscritti e frequentanti la  Scuola Primaria nello stesso plesso in classi a tempo pieno.

50

2

Alunni con genitori o fratelli o sorelle con disabilità

50

3

Bambino con nucleo familiare monoparentale (unico genitore ad  esprimere la potestà sul figlio:ragazzo/a padre/madre, vedovo/a, con  affidamento esclusivo a seguito di separazione o divorzio, con  provvedimento restrittivo del tribunale) il cui unico genitore è lavoratore,  attestato di servizio documentato dal datore di lavoro su carta intestata  per i lavoratori dipendenti privati ovvero con autocertificazione attestante  sede di lavoro e orario di servizio per i dipendenti pubblici, modalità oraria  e titolarità di partita IVA per i lavoratori autonomi.

50

4

Bambino con entrambi i genitori lavoratori, ENTRAMBI FULL TIME (se il figlio risiede con i genitori), attestato di servizio  documentato dal datore di lavoro per i lavoratori dipendenti ovvero con  autocertificazione attestante sede di lavoro e orario di servizio per i  dipendenti pubblici, modalità oraria e titolarità di partita IVA per i  lavoratori autonomi attestante l’impossibilità di conciliare il tempo scuola  con l’effettivo orario di lavoro.

45

5

Bambino con entrambi i genitori lavoratori, 1 PART TIME E 1 FULL TIME (se il figlio risiede con i genitori), attestato di servizio  documentato dal datore di lavoro per i lavoratori dipendenti ovvero con  autocertificazione attestante sede di lavoro e orario di servizio per i  dipendenti pubblici, modalità oraria e titolarità di partita IVA per i  lavoratori autonomi attestante l’impossibilità di conciliare il tempo scuola  con l’effettivo orario di lavoro.

35

6

Bambino con entrambi i genitori lavoratori, ENTRAMBI PART TIME  (se il figlio risiede con i genitori), attestato di servizio  documentato dal datore di lavoro per i lavoratori dipendenti ovvero con  autocertificazione attestante sede di lavoro e orario di servizio per i  dipendenti pubblici, modalità oraria e titolarità di partita IVA per i  lavoratori autonomi attestante l’impossibilità di conciliare il tempo scuola  con l’effettivo orario di lavoro.

30

7

Entrambi i genitori o un  solo genitore non lavoratore 

30

Bambino residente a Seregno nell’ambito territoriale della Scuola 

10

Note 

 A parità di punteggio si ricorre al criterio anagrafico (dal più grande al più piccolo). In caso di ulteriore parità a seguito del criterio anagrafico si ricorre a sorteggio pubblico. 

In considerazione della possibilità che, in base ai criteri di precedenza deliberati dal consiglio di istituto, si verifichi eccedenza di domande rispetto ai posti disponibili e che, conseguentemente, si renda necessario indirizzare verso altri istituti le domande non accolte, i genitori, in sede di presentazione delle domande di iscrizione on line, possono indicare, in  subordine rispetto all’istituto scolastico che costituisce la loro prima scelta, fino a un massimo di altri due istituti di proprio gradimento. Il sistema di iscrizioni on line comunica di aver inoltrato la domanda di iscrizione verso gli istituti scolastici indicati in subordine. L’accoglimento della domanda di iscrizione da parte di una delle istituzioni scolastiche indicate nel modulo on line rende inefficaci le altre opzioni.