Istituto Comprensivo Stoppani
Pagamenti vari

Contributo volontario (tutti i plessi)

Si comunica che il Consiglio di Istituto nella seduta del 29 giugno 2020, ha deliberato la richiesta ai genitori della seguente somma come contributo volontario: 

euro 23,50  - scadenza 23 settembre 2020

 Tale somma può garantire a tutti gli alunni:

  • le coperture assicurative sugli infortuni e sulla responsabilità civile (costo: 6,00 euro);
  • il materiale di consumo, le fotocopie, le dispense (costo: 13,00 euro);
  • la foto ricordo della classe (costo: 1,50 euro)
  • il diario scolastico  (costo: 3,00 euro

Nel caso di più figli iscritti il contributo totale viene ridotto secondo lo schema seguente: 

n. 1 figlio

n. 2 figli

n. 3 figli

n. 4 figli

€ 23,50

€ 40,00

€ 60,00

 € 80,00

La riduzione diminuisce la quota relativa al materiale di consumo da destinare alle classi.

Ricordiamo che il contributo volontario è condizione indispensabile per garantire un buon funzionamento dell’attività didattica e che consente la detrazione fiscale (di cui all’art. 13 Legge n. 40/2007) in sede di dichiarazione dei redditi.

 

  

Prestito libri di testo (Don Milani)

Valutata la necessità di continuare un'esperienza positiva che viene incontro alle esigenze economiche delle famiglie e attua concretamente il principio del diritto allo studio, il Consiglio d’Istituto ha deliberato, anche alla luce della nuova normativa sull’adozione dei libri di testo, di continuare l’esperienza del prestito libri di testo per l’A.S. 2019/20. Chi è interessato dovrà versare, in base ai figli frequentanti la Don Milani: 

n. 1 figlio iscritto

n. 2 figli iscritti

n. 3 figli iscritti

€ 55,00

€ 83,00

 € 95,00

 scadenza  23 settembre  2020 

Si precisa che l’eventuale avanzo sull’acquisto dei libri di testo verrà utilizzato per il funzionamento della scuola, al fine di garantire l’attivazione dei progetti didattici descritti nel Piano dell’Offerta Formativa, per fronteggiare le riduzioni dei finanziamenti statali e comunali.

In particolare si segnala che:

  • i libri di testo saranno acquistati direttamente dalla scuola e resteranno di proprietà della stessa. Tali libri verranno dati in uso agli alunni, i quali si impegneranno a restituirli in buono stato di conservazione nei tempi indicati da un’apposita circolare redatta alla fine dell’anno scolastico;
  • rimangono esclusi dal prestito e quindi verranno acquistati direttamente dalle famiglie, i testi di lingua straniera (inglese, francese o tedesco): tali libri sono infatti venduti con eserciziario indivisibile e quindi non possono essere soggetti al prestito;
  • tramite circolare, pubblicata sul sito della scuola, verranno comunicati i titoli di altri eventuali testi da acquistare. 

Le famiglie che non verseranno la quota entro la data sopra indicata provvederanno personalmente all’acquisto dei libri. 

Norme particolari:

  • libri smarriti, danneggiati o con scritte saranno risarciti integralmente dalle famiglie;
  • può essere concesso il prestito di alcuni testi durante l’estate previa autorizzazione del Dirigente Scolastico.
  • i libri triennali verranno trattenuti dalle famiglie per il triennio.

   

Prestito iPad (Don Milani e Classi Quinte Cadorna e Stoppani)

Il Consiglio di Istituto invita i genitori a versare la quota annuale per il prestito di un tablet iPad per ogni alunno. La quota, comprensiva di assicurazione e di licenza software (necessaria per l’utilizzo della piattaforma che gestirà i tablet degli alunni), è di: 

euro 16,00   - scadenza 23 settembre 2020

L’assicurazione comprende furto e danni con una franchigia di €. 75,00. Per maggiori informazioni a riguardo consultare il sito scolastico nella sezione dedicata. 

 

Modalità di pagamento

Tutti i versamenti relativi a Contributo volontario - Prestito libri di testo – Prestito iPad devono essere effettuati tramite bonifico sul seguente IBAN:

 IT43Z0569633840000027032X42

intestato a Istituto Comprensivo “A. Stoppani” - Seregno

Banca Popolare di Sondrio – Filiale di Seregno

 

Permane l’obbligo di utilizzo del servizio PAGO IN RETE per i versamenti alle PP.AA. a partire dal 1 marzo 2021; pertanto i genitori che ancora non l'avessero fatto sono invitati a effettuare la registrazione al servizio.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.