CoviD-19 - Quando una classe va in quarantena?

E’ necessario sottoporre la classe a quarantena esclusivamente se il soggetto risultato positivo:

  • ha frequentato la scuola nelle 48 ore precedenti l'esordio dei sintomi,
  • ha frequentato la scuola nelle 48 ore precedenti l'effettuazione del tampone nasofaringeo (se asintomatico).

Se non ricorrono queste condizioni, la classe non viene sottoposta a provvedimento di quarantena.

Se le condizioni suddette risultano soddisfatte sono valide le seguenti regole:

SOGGETTO POSITIVO

QUARANTENA

COMPAGNI DI CLASSE

DOCENTE/I DI CLASSE

Alunno positivo, dal nido alla classe 3 della scuola primaria.

SI’

SI’

Alunno positivo, dalla classe 4 della scuola primaria in poi.

SI’

NO

Docente/educatore positivo che insegna dal nido alla classe 3 della scuola primaria.

SI’

NO

Docente/educatore positivo che insegna dalla classe 4 della scuola primaria in poi.

NO

NO

 

  • Docenti/personale scolastico diverso da quello di cui sopra NON è mai in quarantena
  • Il periodo di quarantena di 14 giorni deve essere computato a partire dal giorno successivo all'ultimo in cui è avvenuto il contatto tra gli alunni e il nuovo caso accertato
  • Se nel corso dei 14gg i soggetti in quarantena sviluppano sintomi simil-covid si devono rivolgere al proprio medico o pediatra che prenoterà per loro l'effettuazione del tampone
  • Durante il periodo di quarantena i soggetti devono mantenere l'isolamento dal resto dei conviventi
  • Per il rientro a scuola non è richiesta alcuna certificazione/attestazione rilasciata da parte del medico